Navigazione veloce

Statistiche

Statistiche e Criteri di indirizzo per la qualità dei siti web delle pubbliche amministrazioni

 Dati per il monitoraggio

Ogni Amministrazione deve organizzare adeguatamente la rilevazione di dati statistici utili a comprendere il livello di utilizzo del proprio sito, i contenuti più graditi, quelli più ricercati all’interno del sito, quelli maggiormente intercettati dai motori di ricerca esterni. Un monitoraggio costante di tale tipologia di dati è alla base del processo di continuo miglioramento che deve essere attivo su ogni sito istituzionale per fidelizzare l’utenza e accrescerla nel tempo.

Dati di navigazione

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a  interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero,  attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi,  permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati  rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati  dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI  (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della  richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server,  la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico  indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore,  ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo ed all’ambiente  informatico dell’utente.

Statistiche

La rilevazione dei dati e le relative statistiche viene effettuata da SmarterStats Enterprise.

Guida alla lettura:

  • Visitatori: rappresentano il numero di visitatori di un sito web non duplicati, durante uno specifico periodo di tempo; è indice del livello di diffusione del sito.
  • Pagine viste: rappresentano il numero di volte in cui una pagina  è stata visualizzata; è indice del livello di interesse ai contenuti del sito
  • Traffico: rappresentano il volume del traffico utilizzato in MegaByte; è indice di qualità dei contenuti usufruiti.