Navigazione veloce

Stage

Lo stage

Lo stage presso un’azienda alberghiera consente all’allievo di confrontarsi con la futura attività, di accrescere la propria cultura professionale, di apprendere tecniche e modelli di lavoro nuovi, di ridurre il divario fra scuola e mondo del lavoro, di fare un’esperienza di vita in un ambiente stimolante. Gli stage, organizzati dall’Istituto con la collaborazione di Consorzio “Valsesia in”, Atl, Provincia e Camera di Commercio di Vercelli, associazioni, aziende private, si svolgono in:
– Periodo invernale e primaverile: mini-stage della durata di 7-15 giorni presso aziende locali e non.
– Periodo estivo: stage presso aziende della provincia e non, di durata fra i 15 giorni e i 2 mesi.
– Periodi vari: gestione di struttura alberghiera-ristorativa in proprio
L’adesione allo stage è fortemente consigliata dall’Istituto; obbligatoria nei progetti per la qualifica e di alternanza scuola-lavoro nelle classi alte. L’attività è svolta sotto il controllo del corpo docenti. Al termine dell’esperienza, gli allievi relazionano sul lavoro svolto.
Gli O.o. C.c. dell’Istituto hanno dibattuto molto in questi anni sugli stage, sulla loro caratteristica e importanza, assumendo alcune decisioni fondamentali:
* Possono effettuare stage gli alunni che hanno compiuto 16 anni o i quindicenni che però hanno completato il secondo anno di corso (quindi sono nel 16° anno). Gli alunni con questa età e preparazione garantiscono quel minimo di competenza e sicurezza per affrontare uno stage e non esporsi a pericoli o frustrazioni psicologiche.
* Per il raggiungimento della qualifica regionale vanno considerate attività di stage, per il 50% delle ore richieste, le esercitazioni pratiche nella ristorazione collettiva e negli interventi enogastronomici organizzati dall’Istituto nei progetti “Ambiente e territorio” e negli altri progetti legati al turismo, cucina, sala, accoglienza, ecc.