Navigazione veloce

Il Banchetto nel Settecento – I Savoia

Il banchetto nel Settecento – I Savoia

Nell’anno scolastico 2000-01 si svolge il quinto corso del progetto “La cultura del banchetto nelle varie epoche”.

” … Il XVIII secolo fu particolarmente innovativo in campo gastronomico per i cambiamenti apportati sia nella concezione e nel significato dell’alimentazione sia nel gusto grazie alle nuove materie prime utilizzatesia, infine, nel modo di mangiare …”

Direttore del corso il preside del “Pastore” Alessandro Orsi.

Relatori del convegno il conte Alberto Gamaleri Calleri Gamondi e l’avv. Giovanni Goria.

I partecipanti al banchetto, molti in fastosi costumi d’epoca, superano i 120 e vengono serviti da maitre e camerieri in perfetto abbigliamento e in salone e ambiente da corte sabauda: “abiti leggeri leggiadri, di sottili colori, svolazzanti, parlar vago di cose d’arte e d’amore”. La serata si conclude con gustosi assaggi di rosolio di vaniglia e liquori di antica ricetta piemontese, presentati dall’accademica italiana della cucina Bianca Rosa Gremmo Zumaglini, in un’atmosfera raffinata e familiare da vecc Piemunt.



Locandina Il banchetto nel Settecento – I Savoia

 

Menu Il banchetto nel Settecento – I Savoia

 

Foto dal banchetto nel Settecento – I Savoia

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide