Navigazione veloce

Il Banchetto nel mondo futurista – Il Futurismo

Il banchetto nel mondo futurista

Il Futurismo

Nell’anno scolastico 2003-04 si svolge l’ottavo corso del progetto “La cultura del banchetto nelle varie epoche”.

” … Il prof. Capatti, Relatore del Covegno, inizia la sua relazione entrando subito in argomento: con il rifiuto dei limiti imposti all’energia vitale, la foga dei contrasti, l’assoluta irrazionalità, il desiderio di annientamento del passato, i rappresentanti del futurismo italiano coinvolgono nel loro programma di provocazione e di rivolta non solo cultura e arte ma anche tutti gli aspetti del costume e della vita stessa, tra cui cucina e gastronomia spiccano in modo rilevante …”

Direttore del corso il preside del “Pastore” Alessandro Orsi.

Relatore del convegno il prof. Alberto Capatti. 

Il banchetto, visto l’alto numero di iscritti, si svolge nel salone delle feste dello Splendid Park Hotel, arredato in vistoso stile futurista. Durante la serata viene letto anche il “Bombardamento di Adraianopoli” di Marinetti ad accompagnare un piatto dallo stesso nome. Tutto sembra possibile alla “Taverna del Santopalato”, ripresa da quella famosa del 1931 a Torino.

I 150 temerari convitati hanno partecipato alla campagna di ostilità, con Marinetti, contro la pastasciutta e i “maccheroni, puah!”. Chiudono l’ardito esperimento, proiettato (ahimè) al passato, con le “Mammelle italiane al sole” dalla forma del seno femminile, e con lo stravagante “Comeunanuvola”.

 


Locandina Il banchetto nel mondo futurista – Il Futurismo


Menu Il banchetto nel mondo futurista – Il Futurismo

 

Promo Il banchetto nel mondo futurista – Il Futurismo

 

Foto dal banchetto nel mondo futurista – Il Futurismo

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide