Indirizzo: Varallo - VC - Via D'Adda, 33     Telefono: +39 0163 51753     Fax: +39 0163 51070     Indirizzo: Gattinara - VC - C.so Valsesia, 111     Telefono: +39 0163 826552     Fax: +39 0163 827450
Email: info@ipssar-gpastore.gov.it    PEC: vcrh040008@pec.istruzione.it     C.F.: 82003090022        

Il Banchetto alla corte di Filippo II

Il banchetto alla corte di Filippo II

Nell’anno scolastico 2006-07 si svolge l’undicesimo corso del progetto “La cultura del banchetto nelle varie epoche”.

” … Don Chisciotte e Sancio Panza sono una coppia archetipica, anche per questo il romanzo che racconta le loro vicende gode ancora di piena attualità. In un certo senso, si potrebbe dire che entrambi rappresentano due modi di essere di ognuno di noi e potremmo convenire che nell’hidalgo idealista e illuso e nello scudiero candido e materialista riconosciamo due prototipi del comportamento umano.

Sono pochi i personaggi letterari che possiamo riconoscere al primo colpo d’occhio, magari raffigurati in una maglietta, o in un posacenere. La coppia cervantina la riconosciamo immediatamente: don Chisciotte lungo e magro e Sancio basso e grassoccio. E non c’è dubbio che nell’antitesi il cibo gioca una grossa parte  …”

Direttore del corso il preside del “Pastore” Alessandro Orsi.

Relatore del convegno prof. Josè Miguel Martin Moran. 

Nel corso della serata, tra spettacoli vari, compaiono anche don Chisciotte e Sancio Panza che, in una scenetta coordinata dal noto chansonnier valsesiano Daniele Conserva, dialogano cantando sul famoso pezzo di Francesco Guccini. Il cavaliere e lo scudiero, vagabondi sognatori del libro di Cervantes, diventando tenaci idealisti per il cantautore emiliano, “due romantici rottami” pronti a gettare “il cuore in faccia all’ingiustizia giorno e notte!”.

 

 

Locandina Il banchetto alla corte di Filippo II

 

Menu Il banchetto alla corte di Filippo II

 

Foto dal banchetto alla corte di Filippo II

Torna all'inizio dei contenuti