Navigazione veloce

DALLE PENTOLE AI FUMETTI

IMG_20151022_123137

Un’esperienza particolare è quella che hanno vissuto alcuni studenti dell’Ipssar Pastore di Varallo giovedì 21 ottobre: per un’intera mattinata, anziché destreggiarsi nei laboratori delle cucine o nei servivi di sala o ricevimento,  hanno preso in mano matite, pennarelli, album da disegno e si sono cimentati nell’arte del fumetto. Grazie al Comitato Jerusalem Varallo hanno potuto conoscere il disegnatore- fumettista milanese Beniamino Delvecchio che ha spiegato loro la storia del fumetto e ha dato loro fondamentali suggerimenti per avvicinarsi a questa arte.

I ragazzi si sono messi all’opera e hanno creato o riprodotto con entusiasmo, su fogli da disegno, personaggi e vere proprie storie nate anche dalla loro fantasia, seguendo i consigli dell’artista.

Delvecchio, legato alla nostra valle fin da quando era bambino, vanta infatti una lunga esperienza come fumettista e illustratore: ha collaborato con case editrici come Xenia, Sergio Bonelli, Star comics e Astorina (Diabolik per intenderci) per citarne alcune, oltre ad aver pubblicato miniserie personali molto singolari come la storia della giovane pellerossa Tokae. Tra gli ultimi lavori non si può non citare la graphic novel Medhelan, che ci avvicina alla storia di Milano fin dalle sue origini celtiche, per la quale Delvecchio ha disegnato un certo numero di tavole.

Il fumettista poi è stato ospite del D. S. dell’istituto alberghiero ing. Silvano Gardinale dove ha potuto vedere all’opera gli studenti prima disegnatori ora impegnati nei servizi ristorativi.

L’incontro è stato organizzato all’interno del Concorso a fumetti sul Sacro Monte promosso dall’associazione varallese e aperto a tutti, giovani e adulti, professionisti e non. Il concorso prevede infatti la descrizione, tramite racconto o fumetto appunto, di uno o più episodi del Vangelo rappresentati al Sacro Monte.

Ulteriori indicazioni sul progetto sono disponibili sul sito www.jerusalemvarallo.altervista.org

 

 

Non è possibile inserire commenti.

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide